BONUS POS
5 su 3 voti
Tempo di lettura: Meno di 1 minuto

BONUS POS

Credito d’imposta pari al 30% delle commissioni addebitate per le transazioni effettuate tramite carte di credito, debito o prepagate.

Il bonus partirà dal 1° luglio 2020, data a partire dalla quale saranno ufficialmente in vigore le sanzioni per i commercianti, professionisti ed artigiani che rifiuteranno di accettare pagamenti con moneta elettronica.

Il credito d’imposta previsto dal DL Fiscale collegato alla Legge di Bilancio 2020 non sarà per tutti, ma solo per i titolari di partita IVA con ricavi o compensi NON superiori ai 400.000 euro annui.

Il credito d’imposta riconosciuto potrà essere utilizzato esclusivamente in compensazione, a partire dal mese successivo a quello in cui è stata sostenuta la spesa.

L’importo del credito utilizzato dovrà essere indicato nella dichiarazione dei redditi sia relativa al periodo d’imposta di maturazione dello stesso che in quelle relative ai periodi d’imposta successivi, fino all’ anno in cui se ne conclude l’utilizzo.

Cell: 3490711654

Cell:3274612759

Email: Info@gaciconsulting.com

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recensioni